Tecniche di respiro

RESPIRARE BENE PER VIVERE MEGLIO

Grazia & Dario lavorano sempre sulla respirazione perché reputano essere l’aspetto più importante in tutte le discipline che svolgono.

 

Nello yoga, nel pilates, nella posturale…viene posta una grandissima attenzione alla respirazione.

 

Durante le attivazioni e le serate Reiki vengono illustrate alcune tecniche per respirare e radicarsi in modo corretto.

 

Quello che apprenderai… Ti servirà anche nella vita quotidiana e non unicamente per l’attività fisica.

 

Il respiro è il nostro miglior amico… Ci accompagna per tutta la vita… Impariamo a trattarlo come merita e lui ci darà grandi benefici.

Come si respira correttamente? La respirazione deve essere lenta per permettere al sistema respiratorio di poter digerire l’aria ed assimilare tutte le immense energie che contiene. Spesso il motivo per cui tante persone sono stanche, prive di energie, nervose, irritabili e perché non sono capaci di attingere a tutte le energie dall’aria.

 

Le persone ansiose tendono a respirare superficialmente, soltanto con la parte alta dei polmoni, mantenendo perennemente nella parte bassa dei polmoni aria viziata, impregnata di tossine.

 

La respirazione diaframmatica (o respirazione profonda)  è calmante perché chiama in gioco il sistema nervoso parasimpatico.

 

La respirazione profonda produce degli incredibili cambiamenti sia nel corpo che nella mente. Una respirazione profonda è essenziale per prendere consapevolezza di ciò che è reale e non farsi travolgere dalle nostre emozioni.

 

Quando respiriamo superficialmente, perdiamo la connessione base con l’essenza della vita ed è facile venir sopraffatti da pensieri o da immagini alterate da uno stato d’animo, spesso, a terra a causa del continuo stress.

 

Respirare correttamente aiuta a:

 

  • prevenire molti dolori cervicali,
  • prevenire la stitichezza,
  • ridurre i dolori mestruali,
  • ridurre i dolori alla schiena,
  • ridurre ansia e stress
  • ridurre leallergie
  • avere una mente più tranquilla
  • migliorare la gestione dello stress
  • aumentare la funzionalità del sistema linfatico
  • migliorare le funzionalità cardiovascolare e polmonare
  • avere un sonno più tranquillo
  • aumentare ossigenazione dei tessuti
  • ridurre il mal di schiena

 

E ricorda: “con un respiro calmo la mente si calma”